Bed and Breakfast Valdichiascio

GUBBIO ( 10 km. 15' )

Città fondata dagli umbri nel III sec a.c. Trovò il suo massimo splendore in epoca romana, i cui resti sono simbolicamente rappresentati dal teatro romano.Da visitare: Il Duomo del XIII sec.; Palazzo del Bargello; la Fontana dei Matti; la Piazza Grande con il Palazzo dei Consoli; la chiesa di San Francesco; con i dipinti del '500 di Ottaviano Nelli sulla vita di Maria; la chiesa di Sant'Ubaldo in cima al Monte Ingino dove si gode di una splendida vista sulla vallata.

 

PERUGIA (40 km. 45' )

Capoluogo di regione con il famoso Corso Vannucci in pieno centro, Piazza IV Novembre con la Fontana Maggiore; la Cattedrale di San Lorenzo; il Museo Archeologico Nazionale dell'Umbria; l'elegante Palazzo dei Priori, sede del Municipio, affrescato dal Perugino nel 1500 e con all'interno la Galleria Nazionale dell'Umbria


ASSISI ( 44 km. 45' )

Poco da aggiungere a questa cittadina ai piedi del Monte Subasio, in cui in ogni vicolo si respira il suo misticismo. La famosa Basilica di San Francesco, affrescata dai pittori dell'epoca nel 1300; la Basilica di Santa Chiara, il Duomo, la chiesa di San Pietro e l'imponente basilica di Santa Maria degli Angeli.

ORVIETO ( 100.km.1h 40')

Arroccata su di un altopiano di tufo, vi si può ammirare il superbo Duomo, la cui edificazione, iniziata nel 1300, durò circa 300 anni; il profondo Pozzo di San Patrizio del 1500; la necopoli etrusca; il Museo Archeologico e quello moderno.

MONTEFALCO ( 74 km. 1h. )

Piccolo gioiello, balcone dell'Umbria, ora famoso per il suo vino, ha diverse chiese meravigliosamente affrescate, dalla chiesa di San Francesco, a quella di Sant'Agostino, al complesso di Santa Chiara, alla chiesa dell'Illuminata.

BEVAGNA ( 61 km. 1h. )

Dal centro con l'irregolare Piazza Silvestri si può visitare il Palazzo dei Consoli, alcune preziose chiese, i resti delle antiche terme romane

SPELLO ( 50 km. 45' )

Famosa per le strade ricoperte di fiori nel giorno del Corpus Domini, racchiude affreschi del Pinturicchio nella chiesa di Santa Maria Maggiore

CARSULAE ( 98 km. 1h. 15' )

Antica città romana sulla via per Roma, mantiene l'originale lastricato, segnato dal passaggio centenario dei carri; l'anfiteatro; la porta d'ingresso. Ma quello che più emoziona è il salto nel tempo che si compie essendo circondati da tutti quei segni di storia ancora così ben conservati, specialmente con la luce di un tramonto.

URBINO ( 64 km. 1h. e 15' )

Si erge nel montefeltro ed il Palazzo Ducale la rappresenta, emblema rinascimentale della città, in cui è ospitata la Galleria Nazionale delle Marche, oltrechè dipinti come “La città ideale” di Laurana, “La muta” di Raffaello, “la flagellazione” di Piero della Francesca. Nell'intrico di vie medievali si può raggiungere la fortezza Albornoz, in cui riposarsi godendo dell'ottima vista sull'appennino marchigiano.

CHIUSI ( 83 km. 1h. e 30' )

Città etrusca con un labirinto (di Porsenna) con cunicoli sotto le fondamenta, ha a disposizione il Museo Nazionale Etrusco, delle tombe fuori le mura, il duomo romanico ed il museo della cattedrale

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, per mostrarti pubblicità in linea con le tue preferenze e migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per avere maggiori informazioni circa i cookies e per cancellarli, vedi la nostra privacy policy.

  Accetto i cookies di questo sito.
EU Cookie Directive Module Information